Iuliana Mirza

Naturopatia e benessere olistico

Bambini iperattivi: quando la naturopatia può essere d’aiuto

2 commenti

Spesso sento genitori lamentarsi di non sapere come gestire bambini iperattivi. Forse non molti sanno che un’aiuto può venire anche dalla naturopatia: ad esempio il kawa kawa (una pianta originaria della Polinesia) è  utilizzato come rimedio naturale contro l’insonnia e come utile ausilio per combattere l’iperattività nei bambini e conciliare il riposo notturno ai bambini irrequieti ed insonni.

bambino iperattivoAnche gli oligoelementi, dotati di un’azione rinforzante e riequilibrante come il manganese-zolfo associati al litio, possono correggere l’eccesso di energia che porta a comportamenti eccessivi o squilibrati.

Da non dimenticare i fiori di Bach (Impatiens, Vervain, Cherry Plum, Agrimony, Holly  svolgono un’azione sicuramente positiva su bambini impazienti e irrequieti) e i fiori Australiani.

Per un intervento più mirato ovviamente è sempre necessario approfondire ogni specifico caso sia a livello delle caratteristiche del bambino che dell’ambiente in cui cresce e del tipo di alimentazione.

Se l’argomento vi interessa potete leggere l’atricolo che ho scritto per http://www.mammemarchigiane.it/2015/01/07/il-bambino-iperattivo-ed-i-rimedi-della-naturopatia/

oppure contattarmi via mail per ricevere qualche consiglio!

Annunci

Autore: iulianamirza

Sono una naturopata professionista in terapie naturali specializzata sull'alimentazione e sull'integrazione nutrizionale.

2 thoughts on “Bambini iperattivi: quando la naturopatia può essere d’aiuto

  1. Salve dott.ssa
    Le scrivo x avere consigli su mio figlio di 5anni in quanto è un bambino molto intelligente quanto vivace!!a scuola (2°anno di materna)le maestre dicono che ha una soglia dell’attenzione bassa,che vuol giocare solo alle costruzioni,ma altrettanto che è intelligente e con spiccata dote comunicativa,nonché trascinatore con gli altri compagni.
    fa fatica a stare fermo…
    Negli altri ambienti non noto le stesse problematiche sull’attenzione come dicono le maestre, però su vivacità assolutamente si.
    Cosa mi può consigliare? Ho sentito parlare dello zolfo e del manganese così come.dei fiori di bach o australiani.
    La ringrazio molto
    Un saluto cordiale
    Manuela

    • Salve Manuela!
      Chiedo scusa di non aver risposto fino adesso, penso che ci sia stato qualche problema con il blog!
      Non so se lei ha letto il mio articolo sul sito delle mamme marchigiane(http://www.mammemarchigiane.it/2015/01/07/il-bambino-iperattivo-ed-i-rimedi-della-naturopatia/), lì troverà diverse informazioni.
      Pero, come ho scritto anche in quest’articolo: “Per un intervento più mirato è sempre necessario approfondire ogni specifico caso sia a livello delle caratteristiche del bambino che dell’ambiente in cui cresce e del tipo di alimentazione.”
      Non so che tipo di alimentazione ha suo figlio, non so come dorme, non conosco l’ambiente famigliare, com’è venuto al mondo, il carattere della mamma, ecc. ….
      Per quanto riguarda le vitamine e i minerali o gli oligoelementi e la floriterapia, si può comunque provare poiché non creano squilibri, solo che queste sono terapie indirizzate alla “persona” e potrebbero non funzionare giacché mi mancano dei dati!
      Magari, se mi da più informazioni, posso provare a darle una mano!
      Intanto le auguro tanta serenità, vedrà che ne verrà fuori!
      A presto, Iuliana
      P.S. Mi può scrivere se vuole sull’indirizzo mail: iulianamirzanaturopata@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...